Posso raccontare ancora un’ultima storia.
Qualche anno fa, durante le settimane delle piogge che inondano le città e ingrossano i corsi dei fiumi, lessi un articolo che annunciava l’apertura del Museo dell’Umanità.