UN GIORNO TRISTE COSÌ FELICE Sócrates. Viaggio nella vita di un rivoluzionario
Sabato, 6. Dicembre 2014, 09:00pm - 11:00pm
Visite : 1085
Contatto 06 564 6962
6dicembrepromoUN GIORNO TRISTE COSÌ FELICE
Sócrates. Viaggio nella vita di un rivoluzionario
Narrazioni a braccio di Lorenzo Iervolino, letture e suoni di  Tamara Bartolini e Michele Baronio, video di Simone Bucri
 
Quando papà Raimundo scelse il nome del suo primogenito dalla "Repubblica" di Platone, già immaginava per lui un futuro importante. Da filosofo, da medico, o da rivoluzionario. E in effetti Sócrates Brasileiro è stato un po' tutto questo, ma è passato alla storia come uno degli interpreti più originali dell'arte del "futebol": per le sue caratteristiche fisiche e tecniche, e per quel modo di concepire il calcio più come un divertimento che una professione, "un microcosmo nel macrocosmo della società". Non a caso, proprio attraverso il calcio il "Doutor" è stato l'artefice di un'esperienza unica nel mondo dello sport: l'ideazione di un laboratorio politico capace di contaminare un paese, il Brasile degli anni Ottanta, vessato da due decenni di dittatura militare. Un'ode all'autogestione chiamata Democrazia corinthiana. 
Lorenzo Iervolino ha ricostruito la voce di Sócrates, «un uomo dal cuore grande come una sala da ballo», visitando le città in cui è cresciuto e si è affermato, parlando con i suoi familiari, gli ex compagni di squadra e gli amici di una vita. Senza trascurare l’amara esperienza italiana, ripercorsa attraverso le testimonianze di coloro che a Firenze lo hanno amato ma anche criticato. Un viaggio tra invenzione letteraria e reportage narrativo alla scoperta di un campione che amava la birra al pari della conoscenza, ma odiava ogni forma di gerarchia. E che non ha mai rinunciato a concepire la vita come un inatteso e seducente colpo di tacco.
In questo reading/concerto si entra e si esce dalle pagine del libro, attraverso letture, musica dal vivo, sonorizzazioni, video di repertorio;  l’autore del libro è presente tra gli attori e conduce – a braccio – una narrazione sempre diversa che disegna un percorso tra alcuni episodi del libro e mette in luce sia il “making of” del libro che le diverse scelte che si fanno prima di procedere ad una narrazione scritta.
 
|Ingresso gratuito|
Luogo Teatro del Lido
Via delle Sirene, 22, 00121 Ostia Roma

Please publish modules in offcanvas position.