Crash 2011 - Angelo Zabaglio e Andrea Coffami

Zabaglio e Coffami. Rappoeti e cantastorie, distillatori di visioni, incursori nei sogni altrui, profanatori di ritmi e distorsori di parole. Zabaglio e Coffami. Due medaglie della stessa faccia, che però è sempre bifronte e se ci giri intorno trovi pure Ezio Pound, il grottesco poeta di Littoria. Zabaglio e Coffami. Dal blogatuasorella, dagli Scrittori Precari, particella glottocinesica del nostro collettivo, ci raccontano la felicità... a modo loro. CRASH 2011, ovvero Giulia e Giordano "oGGi sposi". Zabaglio e Coffami. Per voi. Per noi. Finalmente.

CRASH 2011 (based on a true story)
Giulia ha un problema grave, ma nulla di grave: raggiunge l'orgasmo solo guidando. 
Pensandoci bene però non è un problema da poco se ci pensate bene di nuovo.

Giulia ha 27 anni portati normali, ha il viso di bambolina bimba, il cervello di donna vera e le cosce da trentenne vogliosa scosciate giustamente, che quando le cosce son belle è un peccato di dio nasconderle. Fossi ministro di qualche cosa proporrei un antiburka sulle cosce che se son belle vanno mostrate come un dipinto di Caravaggio ma meno dark.

Comunque, tornando a Giulia. Giulia di solito preferisce le strade a lunga percorrenza che così non ha bisogno di usare molto il cambio mentre con la mano sinistra si sditalina il clitoride.
“Dove vai piccola mia?” le chiede la madre che la chiama ancora piccola mia e continuerà a chiamarla piccola mia anche dall'oltretomba.
“Arrivo a Gaeta e torno” risponde lei con le gambe che già le tremano per l'eccitazione.
In più Giulia quando viene ha uno squirting spaventoso che le inzuppa ogni volta il sedile e le bagna i pedali quindi è pure rischioso che magari le scivola il piede dalla frizione o dal freno e succede il patatracche.
Per ora non ha mai avuto problemi, tranne una volta che si è ritrovata sulla pontina che dopo il curvone ha trovato un ingorgo di coda pauroso ed ha dovuto frenare di botto proprio prima dell'orgasmo (o della “gioia” come c'è scritto nei test del settimanale “Visto”).
Più che altro si era calata i pantaloni e si è dovuta rivestire in fast and furuis prima che venissero i curiosi a curiosare tra le sue splendide cosce.

Comunque Giulia si è fidanzata finalmente, il suo ragazzo si chiama Giordano: è un meccanico e gli piace scopare sui treni regionali zozzi di trenitalia, anche se pure lui gode da matti quando Giulia gli fa i pompini in auto mentre guida, ma a differenza di lei, a lui piace far sesso sulle strade di città, con il rischio di essere visto dagli altri automobilisti.
Mentre gode della pompa sembra Frankie Hi Nrg Mc nel video “Quelli che ben pensano” con IceOne dietro funkyciccio.
Giulia e Giordano sono una bella coppia, si sono sposati su un pedalò a Sabaudia mentre erano diretti all'isola del Circeo. Sul lato dell'imbarcazione hanno fatto scrivere “oGGi sposi” in onore ai loro nomi. Veramente coatti ma innamorati. E quando c'è l'amore c'è tutto. Cerimonia per pochi intimi: il prete, gli sposi, i due testimoni e la piccola Clarabella che portava gli anelli. A loro modo il tutto era romantico. Peccato per il prete che a una certa è caduto in acqua gridando: “Porco Giuda non so nuotare aiutatemi, aiutatemi”.
E giù tutti a ridere. Tranne Clarabella che le era venuto l'eritema solare.

 

Angelo Zabaglio e Andrea Coffami