• .

  • .

  • .

  • .

  • .

  • .

  • .

  • .

TerraNullius Narrazioni Popolari e DeriveApprodi Editore presentano il reading-concerto tratto dal romanzo di Nanni Balestrini: a quarant'anni dalla sua prima edizione, letture, musica dal vivo e proiezioni ricreeranno l'atmosfera di questo testo fondamentale per la letteratura di movimento. Il tour partirà domani venerdì 27 aprile, appuntamento alle ore 22,00 al cso Pedro di Padova, e farà tappa a Parma, Torino, Milano e Bologna. Per ora.

Il reading si presenta come un viaggio che attraversa le pagine di Vogliamo Tutto, scegliendo alcuni percorsi possibili tra i tanti raccontati da Balestrini assieme ad Alfonso Natella, l'operaio di Mirafiori nativo di Salerno che lo scrittore milanese intervistò e registrò a lungo prima di iniziare la stesura del libro. Grazie a questa collaborazione/condivisione il libro riuscì - con dirompente innovazione per l'epoca - a raccontare "dal di dentro" le lotte alla Fiat di Torino, raccontate per la prima volta, infatti, dal punto di vista di un operaio che ne era parte.

Al tempo stesso è anche un viaggio nell'Italia della seconda metà degli anni Sessanta. Si parte da Fuorni, piccolo paese nell'entroterra irpino, e si arriva fino al freddo nord industrializzato, dove il protagonista si reca per cercare lavoro, come migliaia di altri giovani, e meno giovani, meridionali diretti a Milano e Torino.
Proprio a Torino, allo stabilimento Fiat di Mirafiori, nel protagonista  avviene una presa di coscienza politica e sociale che lo porterà a partecipare ai forti scontri col padrone (e col sindacato) del maggio 1969, finalizzati ad ottenere un contratto unico che prevedesse condizioni di lavoro (e di vita) migliori.

Il  contesto culturale dell'epoca è ben supportato dalle musiche dal vivo della band romana dei City Lights. Cantautori come Gaber e Luigi Tenco, brani come Contessa e Hey Joe, ma anche composizioni tratte da colonne sonore di celebri film dell'epoca come L'uccello dalle piume di cristallo, Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto, Milano odia la polizia non può sparare - solo per citarne alcuni - si intrecciano ai brani originali dei City Lights, consegnando così alla lettura una costante forza emotiva ed evocativa.

Il racconto è poi completato dalla proiezione dei video selezionati da Simone Bucri (Mars.video), che propongono immagini di tipologia e provenienza molto variegata e decisamente suggestiva, come spezzoni di film e documentari d'autore di maestri come Scola, Petri e Gregoretti, immagini di manifestazioni, scioperi e assemblee dell'epoca, ma anche sbalorditive pubblicità di automobili, caroselli e interviste.

Per chi avrà occasione di esserci, dunque, buon viaggio.

VOGLIAMO TUTTO - Le lotte a Mirafiori
reading-concerto per voce, suoni e immagini

voce narrante
LORENZO IERVOLINO
(TerraNullius Narrazioni Popolari)

musiche dal vivo
a cura dei 
CITY LIGHTS

MARCO DE ANNUNTIIS
(chitarra e tastiere)
ALESSIO STRIPES
(chitarra elettrica)

selezione video
SIMONE BUCRI
(Mars.video)

:::::::::::::::

Le date del reading-concerto:

PADOVA
27 aprile h22
Csoa PEDRO

PARMA
28 aprile h18:30
CASA CANTONIERA

TORINO
30 aprile h21
Csoa ASKATASUNA

MILANO
2 maggio h21
Csoa ZAM

BOLOGNA
3 maggio h19
@ Facoltà di Lettere, via Zamboni 38
LAB. SADIR

f t g