TerraNullius

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
TerraNullius

Il ritorno del gatto Giallo - Antonio Zagabria

L'osservazione dei gatti come scienza della guerra, dell'eroismo, della solitudine. Cosa succede quando tre esemplari da giardino - alpha, beta, omega - si trovano al cospetto di un gatto fantasma, di un misterioso animale venuto dal passato che tutti conoscono come il gatto Giallo?

Scopritelo leggendo questo bizzarro testo scientifico, questa esplorazione del mondo dei felini dalle sette vite, questa storia dell'orrore.

Sfoglia l'ebook e scarica gratuitamente la versione adatta al tuo device!

 

Incontro con Filippo Tuena

E-mail Stampa PDF

 

"L'artista è uno che rompe gli oggetti".

Di questo e tanto altro ha parlato Filippo Tuena con Pier Paolo Di Mino e Luciano Funetta nel corso della seconda edizione del Festival delle Letterature Popolari.

 

 

 

 

Lamborghini e Laiseca, furore di Buenos Aires - Luciano Funetta

E-mail Stampa PDF

Esistono città di cui non conosciamo altro che i nomi e le leggende. Nel corso di alcune notti di particolare dolcezza, quelle città ci appaiono in sogno, si srotolano davanti ai nostri occhi in tutta la loro estensione, le vediamo cavalcare l’orizzonte notturno e l’aria si riempie di musica, parole e intere frasi in lingue straniere si fanno udibili, sussurri ci assalgono dagli angoli in penombra, ombre spettrali sorridono nel buio dei loro nascondigli.

 

Donne di fora - Gioacchino Lonobile

E-mail Stampa PDF

Totuccio quel giorno indossava una camicia a fiori, pantaloni stretti al cavallo e un paio di occhiali a goccia marroni. Camminava con i piedi divaricati a segnare le dieci e dieci, per questo lo chiamavano Pìeriduci. Al suo passaggio, la gente nascondeva sorrisi dietro una mano e si lanciava sguardi d'intesa. Il passato prossimo, prima di essere accettato e poi esaltato, è sempre criticato da chi vive il presente, soprattutto per quanto riguarda il gusto nel vestire. A Palermo la mancanza di tale gusto viene definita con un'unica parola, mutuata dall'inglese e che ha un corrispettivo in ogni parte del mondo: tascio. Termine che più che un modo d'apparire - non solo vestiti fuori moda e canzoni neomelodiche - definisce uno stato dell'anima.

 

Bestiario#8 - Bestiario - illustrazione di Guido Volpi

E-mail Stampa PDF

 

Guido Volpi è nato a Siena, ha 32 anni, ha realizzato illustrazioni per libri e riviste letterarie, pubblicato tre libri come autore, di cui l'ultimo "Festina Lente" insieme a Liliana Salone per Modo Infoshop editore. Attualmente sta lavorando alle locandine dei concerti di "Luci della centrale elettrica". Ha esposto in varie mostre personali e collettive in Italia e all'estero. Vive e lavora a Bologna.

 

 


Pagina 5 di 74

«Iervolino ha trovato la chiave adatta a tramandare una leggenda»
Malcom Pagani, Il Fatto Quotidiano

«Lorenzo Iervolino con Un giorno triste così felice ci fa viaggiare nei luoghi e nelle idee di un’epoca alimentata da un’energia gioiosa e sovversiva».
Gabriele Santoro, minima&moralia

Follow Me on Pinterest

Audioteque


 

NARRAZIONI DI POPOLO

Editoriali

I mondiali di calcio della FIFA sono alle porte, i cambiamenti ad ogni livello nel paese che li ospita – il Brasile – sono enormi e in alcuni casi catastrofici. Anche i mondiali antirazzisti sono alle porte e li ospiterà proprio l’Italia e in questo caso, l’attesa e la gioia per questo torneo sono un manifesto di solidarietà e integrazione.

Leggi tutto...